Tu sei qui

AVVISO INTERNO per la selezione di un Responsabile S.P.P.

Circolare N°: 
356
Data di emissione: 
25/08/2016

Cittadella, 23/08/2016

A TUTTI I DOCENTI

ALL’ALBO DELL’ISTITUTO

AL SITO WEB DELL’ISTITUTO

 

CIG. Z031AF8057

 

AVVISO INTERNO

per la selezione di un Responsabile S.P.P.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Visto

 

  • Il decreto legislativo 81/2008 ed in particolar modo:

  • l’art.17, che al comma 1 lettera b) individua fra gli obblighi del datore di lavoro la designazione del RSPP; l’art.31, che definisce l’organizzazione del servizio di prevenzione e protezione;

  • l’art. 32, che detta i requisiti professionali richiesti per le figure di addetto e responsabile del servizio prevenzione e protezione nonché, ai commi 8 e 9, le priorità con cui si debba procedere all’individuazione del personale da adibire al servizio;

  • l’art. 33, che individua i compiti cui provvede il servizio di prevenzione e protezione.

  • Considerato il D.I. n. 44/2001

 

Emana

 

Il seguente AVVISO per titoli comparativi finalizzato all’’individuazione, fra il personale interno, del Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione, con cui stipulare un contratto per l’a.s. 2016/2017

 

Requisiti richiesti per accedere all’incarico

Possesso, alla data di scadenza del termine di consegna della domanda di partecipazione, dei seguenti titoli culturali e professionali, come previsti dal D.Lgs. 81/2008 e dal D. Lgs.195/2003:

 

  • laurea specificamente indicata al comma 5 dell’art.32 D.Lgs 81/2008,

integrata da attestati di frequenza, con verifica dell’apprendimento, di corsi di formazione di cui al comma 2, secondo periodo, del già citato art.32, organizzati dagli Enti espressamente indicati al comma 4 dello stesso articolo.

Oppure

  • diploma di istruzione secondaria superiore integrato da attestati di frequenza, con verifica dell’apprendimento, dei corsi di formazione di cui al comma 2, primo e secondo periodo, del suddetto art.32 D. Lgs n.81/2008, organizzati dagli Enti espressamente indicati al comma 4 dello stesso articolo.

  • Si richiede, inoltre, il possesso di un’assicurazione a copertura dei rischi derivanti dall’espletamento dell’incarico.

 

Compiti richiesti al RSPP

L’incaricato designato, dovrà, operando in sinergia con il Dirigente Scolastico, dare luogo, almeno 1 volta al mese, ad un sopralluogo dei locali scolastici e procedere alla individuazione dei fattori di rischio, oltre che ad assicurare altre eventuali visite a seguito di richiesta motivata del Dirigente Scolastico.

Inoltre il Responsabile S.P.P. dovrà, oltre a provvedere a quanto previsto dall’Art.33 D.Lgs. n.81/2008, assicurare:

  • assistenza nella effettuazione delle Prove di Evacuazione e di Prevenzione dal Terremoto;

  • assistenza nel coordinamento con il medico competente/Asl per le attività scolastiche;

  • partecipazione alla riunione di organizzazione del Pronto Soccorso e stesura del relativo verbale;

  • assistenza in caso di ispezione da parte degli Organi di Vigilanza e di Controllo;

  • assistenza per l’individuazione e nomina di tutte le figure sensibili previste dalla normativa vigente;

  • predisposizione modulistica per la convocazione della riunione periodica e stesura del verbale della riunione;

  • assistenza nella nomina ed organizzazione della Squadra di Emergenza;

  • predisposizione della modulistica per la effettuazione delle prove di evacuazione e terremoto;

  • predisposizione, a richiesta, di circolari informative per tutto il personale, riguardanti i vari rischi;

  • assistenza nella predisposizione del Funzionigramma della Sicurezza;

  • assistenza per le richieste agli Enti competenti degli interventi strutturali impiantistici e di manutenzione, oltreché delle documentazioni obbligatorie in materia di sicurezza;

  • assistenza per l’istituzione e tenuta del “Registro di Prevenzione Incendi” (D.P.R. 37/98);

  • assistenza per l’istituzione e tenuta del “Registro delle Manutenzioni” generali;

  • assistenza nella istituzione/tenuta del “Registro di Carico e Scarico” dei materiali tossico-nocivi;

  • assistenza nel coordinamento con le ditte appaltatrici, fabbricanti ed installatori per gli adempimenti necessari;

  • assistenza circa le procedure di denuncia degli eventi lesivi, per il personale dipendente e studenti;

  • assistenza circa le procedure di denuncia degli eventi lesivi, per persone terze;

  • assistenza nei rapporti con INAIL per la copertura dai rischi del personale scolastico;

  • assistenza per il controllo delle coperture assicurative per quanto non tutelato dall'INAIL;

  • assistenza negli incontri con le OO.SS./Terzi per le problematiche della sicurezza;

  • assistenza negli incontri con gli Enti esterni per le problematiche della sicurezza;

  • elaborazione del Piano-Programma della Formazione per il personale scolastico e per gli studenti;

  • assistenza nell’individuazione della segnaletica da affiggere all’interno della scuola;

  • attività di formazione del personale in materia di sicurezza prevista dalla vigente normativa

 

Compenso per il servizio

Il compenso per il suesposto servizio è definito in € 1.750,00 lordo dipendente come quanto storicamente destinato al tale incarico in modo forfetario.

 

La domanda, corredata di tutti i titoli necessari all’incarico, dovrà essere presentata alla segreteria ufficio amministrativo entro e non oltre le ore 13:00 del 31/08/2016

Qualora dovessero giungere più domande si procederà alla comparazione dei requisiti secondo il seguente schema:

  • Possesso di un diploma di laurea 10 punti;

  • titoli oltre quelli necessari all’incarico- 3 punti per ognuno;

  • Esperienza di RSPP nell’istituto scolastico “G. Girardi” (punti 2 per incarico almeno annuale effettuato in tale funzione Max 20 punti);

  • Esperienza di RSPP in altri istituti scolastici (punti 1 per incarico almeno annuale effettuato in tale funzione Max 20 punti);

  • Attività di formazione a favore del personale docente, ATA e degli studenti, conteggiata in ore (3 punti ogni 100 ore);

  • Redazione di Documenti di Valutazione del Rischio elaborati presso istituzioni scolastiche (2 punti per documento redatto);

  • Territorialità:vicinanza all’Istituto, per garantire interventi urgenti e di immediatezza (punti 3 dimora abituale stesso comune, punti 2 dimora abituale comune entro 30km dal comune di cittadella (compresa città di Padova), punti 1 dimora abituale oltre 30Km; Max punti 3).

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prof. Carlo Marzolo

 

 

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.Lgs. 196/2003 (Codice privacy)

I dati personali forniti verranno trattati esclusivamente per le finalità istituzionali della scuola, che sono quelle relative all’istruzione e alla formazione degli alunni e quelle amministrative ad esse strumentali, incluse le finalità di instaurazione e gestione dei rapporti di lavoro di qualunque tipo e quelle relative alla conclusione di contratti di fornitura di beni e/o servizi, così come definite dalla normativa vigente.

Il conferimento dei dati è obbligatorio e l’eventuale rifiuto potrà comportare la mancata prosecuzione della fase precontrattuale o la mancata o parziale esecuzione del contratto.

Il trattamento dei dati viene effettuato attraverso il sistema informatizzato e mediante archivi cartacei. Il Titolare del Trattamento di dati è il Dirigente scolastico, quale rappresentante legale dell’istituto. Il Responsabile del Trattamento dei dati per l’area amministrativa è il Direttore S.G.A.. Incaricati del trattamento sono gli Assistenti Amministrativi addetti.

L’istituto adotta idonee misure di sicurezza per ciò che concerne la conservazione e la custodia dei dati.

I dati possono essere comunicati ad amministrazioni o enti pubblici in applicazione di norme di legge o di regolamento e, comunque, in esecuzione di fini istituzionali. La comunicazione a privati o entri pubblici economici e la diffusione avverranno solo in esecuzione di norme di legge o di regolamento.

Al soggetto titolare dei dati sono riconosciuti tutti i diritti definiti dall’art. 7 del D.Lgs. 196/20

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web - Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia; rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-3.0 Unported di Creative Commons.